Vi presento John Barskerville

2 min


30
332 shares, 30 points

Non sarà bello come Brad Pitt, ma senza dubbio quest’uomo è di gran lunga molto più affascinante e interessante!

Ed eccoci al secondo articolo del cliclo “Storie di uomini e fonts”.

Oggi vi presento con lauto piacere il Signor Baskerville.

Ritratto
Ritratto di John Baskerville

John Baskerville (28 gennaio 1706 Wolverley  – 8 gennaio 1775 Londra?) fu un grande uomo d’affari inglese, ricordato tutt’oggi per le sue grandi doti di tipografo. Primo editore moderno, egli cambiò radicalmente il volto della tipografia del ‘700. Sperimentatore di nuove tecniche di stampa, di nuovi inchiostri e di raffinate tecniche di legatoria, partorì dal suo magnifico genio uno dei set di caratteri più eleganti e leggibili di tutta la storia dei fonts.

Membro della Royal Society of Art, insegnante di calligrafia venne nominato nel 1758 tipografo ufficiale dell’Università di Cambridge.

Dopo la pubblicazione di una splendida Bibbia nel 1763, egli iniziò a dedicarsi con crescente attenzione al mondo dell’editoria, del quale sarà uno dei maggiori esponenti.

Uomo dalla sensibilità estetica particolarmente raffinata e in netta contraddizione con gli standard della propria epoca, John ebbe una vita poco semplice. Tentò ripetutamente di vendere i suoi caratteri alle Stamperie Reali, all’Accademia delle Scienze di Parigi e persino alle corti di Danimarca e Russia, sempre con scarso successo.

Dopo la sua morte, avvenuta in circostanze del tutto misteriose probabilmente a Londra, i suoi caratteri vennero venduti continuamente, fino da perdersene le tracce. Riemersero tuttavia durante la Rivoluzione Francese, durante la quale vennero utilizzati per la stampa di “Le moniteur universe“, dopo la quale caddero nuovamente nel dimenticatoio.

Bisognerà attendere Benjamin Franklin per  assistere alla rinascita di questi splendidi caratteri. Franklin infatti ammirava moltissimo l’operato di Baskerville e il carattere da lui ideato tanto da utilizzarlo e adoperarlo in molte pubblicazioni istituzionali. E fu proprio grazie a quest’ultime che il carattere venne introdotto negli Stati Uniti con enorme successo.

In Inghilterra solo nel 1917 la personalità di Baskerville e il suo operato vennero rivalutate grazie al consulente grafico dell’Università di Cambridge Bruce Rogers, che ne riscoprì la grandezza e il valore.

All’inizio del XX secolo le sue matrici vennero rinvenute all’interno di una tipografia Parigina e riutilizzate con gusto nel mondo della stampa contribuendo all’affermazione dei metodi monotype e linotype. Queste stesse matrici sono tutt’oggi custodite nella capitale francese, all’interno dell’Imprimerie Nationale.

Ecco dunque come il Mr Baskerville ebbe postuma la propria soddisfazione!

Promotore del valore dell’arte della tipografia basata sulla bellezza del carattere e sulla composizione ben studiata della pagina, John fu uno spirito rivoluzionario controcorrente nell’epoca in cui un bel libro, era tale, solo se arricchito da illustrazioni e pregiate rifiniture.

Chiudendo quest’articolo, che spero sia stato gradito, vi lascio con una citazione splendida e profonda di questo grand’uomo, padre dell’editoria moderna.

 

“Non è mio desiderio stampare molti libri, ma solo quelli importanti o di merito intrinseco e di sicura fama che il pubblico possa compiacersi di vedere in elegante veste tipografica e di comprare ad un prezzo che ne compensi la straordinaria cura che necessariamente si deve fissare per essi”.

(Frontespizio della sua edizione del “Paradise Lost” di Milton)


Like it? Share with your friends!

30
332 shares, 30 points

Commenta

Commenti

Lorena Tempera
Graphic designer e pittrice. Particolarmente ossessionata dalla grafica, l'editoria, l'arte e le nuove tecnologie. Nata e cresciuta nella splendida terra sicula è una persona fortemente creativa, dinamica e solare. Ama il sushi, la cucina etnica e la cultura giapponese. Bi-laureata presso l'Accademia di Catania in pittura e graphic design, attualmente collabora come freelancer offrendo servizi di logo design, branding, corporate image, packaging, progettazione e realizzazione di supporti stampati (brochure, flyer, manifesti, cataloghi e così via), video/photo editing, montaggio e regia video, digital publishing, consulenza e restyling. Contatti lorenatempera@libero.it SITO INTERNET: WORK IN PROGRESS!!!