Skyscanner rinnova la sua immagine perché si è stancata di passare per un servizio Cloud.

2 min


L’icona della nuvola negli ultimi 5 anni è diventato il simbolo per cui riconosciamo un servizio Cloud, ma probabilmente al tempo del primo logo di skyscanner, associare un motore di ricerca di voli a una nuvola era abbastanza coerente come discorso, oggi un po’ meno.

Skyscanner è nato nel 2001 come comparatore di voli, ma evolvendosi nel tempo è diventata una vera e propria compagnia di viaggi, che offre altri accessori servizi, come noleggio auto e hotel.

Il rebrand e stato affidato al noto studio Koto che riguardo al nuovo logo dichiara: “il logo cerca di incorporare quattro elementi del marchio: ottimismo, sostenibilità, idee e luoghi da scoprire”. Questi sono rappresentati da raggi esterni per mostrare “l’ottimismo del sole e l’innovazione di Skyscanner “il semicerchio rappresenta la Terra mentre la freccia in giù “illustra un luogo ancorato su una mappa”.

 


Insieme all’azzurro come colore predominate viene utilizzata una “tavolozza di colori caldi e naturali” che riflette la “ricchezza cromatica che si trova nelle destinazioni di tutto il mondo”


Like it? Share with your friends!

Commenta

Commenti

Marco lombardo è il fondatore di robadagarafici.net Si occupa di aiutare i marchi a crescere. Crea identità memorabili grazie a strategie che ne rafforzano l'identità. marcolombardo@wiredlayer.com info@robadagrafici.net