Le tre strisce del logo Adidas non sono Adidas

1 min


Il Tribunale dell’Ue ha confermato la nullità del marchio dell’Adidas che ha provato a registrare le tre strisce parallele applicate in qualsiasi direzione.

 il logo Adidas è composto da tre strisce parallele che simboleggiano una montagna e gli obiettivi e le sfide che ci attendono nella vita.

Ma quali sono i motivi per cui è stata respinta?

Nella sentenza pubblicata oggi il tribunale recita: “Adidas non ha provato che tale marchio ha acquisito, in tutto il territorio dell’Unione, un carattere distintivo in seguito all’uso che ne era stato fatto”

Tutta la vicenda risale al 2014, quando nell’Ufficio dell’Unione Europea per la proprietà intellettuale (EUIPO) Adidas ha registrato il marchio con “tre strisce parallele equidistanti di uguale larghezza, applicate sul prodotto in qualsiasi direzione”.

Ma nel 2016 ha annullato la registrazione accogliendo la domanda di nullità introdotta dall’impresa belga Shoe Branding Europe, ritenendo che il marchio “era privo di qualsiasi carattere distintivo”, infatti la Shoe Branding Europe commercializza una scarpa con 2 strisce parallele. Tanto è bastato per sollevare diverse richieste di annullamento della registrazione del marchio per Adidas che non è nuova a situazioni simili:

La decisione è stata confermata oggi dal Tribunale Ue, che ha respinto il ricorso di Adidas contro la decisione EUIPO. Per il Tribunale, “il marchio non costituisce un marchio a motivi”, che consisterebbe in una serie di elementi che si ripetono regolarmente, ma un marchio “figurativo ordinario”. Per la società, il passo difensivo successivo può essere, probabilmente, solo l’appello alla Corte di Giustizia Europea.


Like it? Share with your friends!

Commenta

Commenti

Marco lombardo è il fondatore di robadagarafici.net Si occupa di aiutare i marchi a crescere. Crea identità memorabili grazie a strategie che ne rafforzano l'identità. marcolombardo@wiredlayer.com info@robadagrafici.net