142
69 shares, 142 points

Boccone amaro, anzi salatissimo per i due giornalisti giordani del sito Al Wakeel News, che in un loro articolo hanno ben pensato di riproporre l’iconico dipinto di Leonardo da Vinci con l’aggiunta dello chef turco Nusret Gökçe, meglio conosciuto come Salt Bae che sala la zuppa di Gesù.

Infatti è stata presa ben poco sul ridere dalle autorità Giordane sui crimini informatici  che hanno contestato il meme, sostenendo che era offensivo sia per i cristiani che per i musulmani nel paese

Nonostante la rimozione dell’immagine e le scuse per l’infelice riuscita del loro sarcastico gesto, le persone dietro Il montaggio digitale, Mohammed al-Wakeel e un editore della redazione sono stati accusati di “incitamento a conflitti confessionali e religiosi”.

Lunedì, entrambi i giornalisti sono stati interrogati dalle autorità, che li hanno detenuti presso il Centro di correzione e riabilitazione di Jwaideh, inoltre spargendo ulteriore sale sulle loro ferite, la loro richiesta di cauzione è stata negata martedì.


Like it? Share with your friends!

142
69 shares, 142 points

Commenta

Commenti

Lombardo Marco
Ceo & art director dello studio Wiredlayer nonché amministratore e direttore di robadagarafici.net Art Director, Social Media Manager, Team manager, Si occupa di grafica e comunicazione da 15 anni. admin di robadagrafici.net e relativa pagina facebook. Ha iniziato come Web designer e la propria esperienza professionale si è evoluta nel tempo fino alla visione completa dei progetti, occupandosi della definizione delle strategie di web marketing e della gestione dei budget, oltre che dal punto di vista grafico di ogni singolo progetto. Ideazione e sviluppo progetti di: comunicazione visiva cross-publishing, web marketing, Gestione diretta del cliente. Formazione/Organizzazione di Team di lavoro (Web, Social Media) marcolombardo@wiredlayer.com info@robadagrafici.net