Dove c’è Barilla c’è bufera // Raccolta delle proteste sul web

4 min


In qualche modo la Barilla è riuscita a far parlare di se.

“NO A FAMIGLIE GAY NEGLI SPOT”

Ieri durante il programma di Radio24 “La zanzara”, Guido Barilla ha dichiarato:

 

“Non faremo pubblicità con omosessuali, perché a noi piace la famiglia tradizionale. Se i gay non sono d’accordo, possono sempre mangiare la pasta di un’altra marca”.

 

Addirittura anche Oliviero Toscani ha dichiarato che non mangerà più pasta Barilla. 

 

 

Molti sono i punti di vista. Questa dichiarazione ha tagliato a metà l’opinione pubblica e ha sollevato un vero e proprio polverone: se ne parla su Twitter, su Facebook… è nato addirittura l’hashtag #boicottabarilla , #barillaomofoba e via dicendo.

Proprio in questi luoghi ho raccolto le immagini di protesta degli utenti, un po’ per la cronaca, un po’ per riflettere, un po’ per riderci su.

Il Sign. Barilla ha ben chiare le sue idee e nel bene e nel male è libero di difendere i proprio posizionamento e di scegliere il proprio target. Se perderà dei clienti pagherà per questo. Io intanto mi mangio un bel piatto di farfalle DE CECCO! 😉

 

Ecco a voi la mia raccolta!

 

 

2

3

4

5

 7

596x373_20074_Barilla-omofobia

6755_636117893082303_1261942562_n

12356_10151920694945482_986879477_n

15100_395746227214031_1338390720_n

45473_594714007251440_136856177_n

523514_10151895350285199_49697479_n

523523_10200912724645773_2049510472_n

531946_10201411737569070_1747375300_n

534346_10151697083738285_867069796_n

539160_593698514009961_414676440_n

541875_608900555814645_433658590_n

547309_10151895336465199_1655463413_n

559412_446019425508406_833608325_n

563117_10201138814205611_176002284_n

944610_10151895336430199_1758094649_n

988251_10201610746727234_749376182_n

993036_10151895352375199_1112224537_n

994600_589955484396750_33358636_n

1186194_10201455648346740_1073145982_n

1231661_359953894137009_1324916834_n

1233429_10151686601828170_1442940464_n

1235225_537684396300711_2004129317_n

1236681_10151895336185199_1977508329_n

1237004_563016460400679_549638794_n

1237107_10151920703720482_347810862_n

1239517_700911843270190_235098623_n

1239842_526145144131233_519493316_n

1240135_10151895336680199_1983433107_n

1240284_240733312746387_1190360957_n

1240660_10151895519190199_1245432223_n

1374187_10151895532115199_903591377_n

1374810_10151895343565199_1262240813_n

1374883_10151895336435199_47158324_n

1374984_537683572967460_667440460_n

1376546_10151895343490199_1728674310_n

1378609_10151667316428017_269401099_n

1379915_10151895372435199_1273663573_n

annapaolaconcia

barlla

BVF0wOBCIAErMDO

ddd

1379304_533681210043509_668058207_n

537249_10151895655605199_1536068824_n

9dabf2d31c0d78c674e29b39ed873630

45490_10202190193139395_414544810_n

1240145_725883394095604_372824028_n

1239739_10151732567639011_709454290_n

1379851_466721800101715_1377825126_n

1174925_10201599887174735_741129460_n

1237812_10151864505562179_1872089205_n

1377117_731162726910737_14209602_n

554943_571691779563930_30446234_n

1010950_307401859402091_1007554951_n

1234179_10202097491344614_1144477500_n


Like it? Share with your friends!

Commenta

Commenti

Patrizia Co

Graphic designer freelance dal 2009. Amante della zuppa Campbells, del guerrilla marketing e di troppe altre cose.