Schermata 2014-02-04 a 12.22.12

Due sono le cose: o fare il grafico ė una missione (per la serie: “Non aprite quel video”. Non dite che non vi ho avvisato!) oppure uno di mestiere fa il missionario e per arrotondare il grafico. Come se Walt Disney si fosse messo a fare il chirurgo. Tra l’altro non ricordavo che le piramidi assomigliassero alla torre Eiffel così tanto. Ma andiamo per gradi, come disse il generale all’oculista.

Schermata 2014-02-04 a 12.22.39

Per la serie “logo: lo stai facendo sbagliato”, mai visto uno sproloquio di colori simile. Una violenza per gli occhi, roba da Imodium confezione da cinque litri (Pat docet…). Per non parlare di “impaginazione” che ė l’apostrofo rosa cmyk tra le parole “sto facendo una schifezza”. Ma tant’è… Ma forse sono cattivo io e l’hobby di segare rotule di giovani grafici per farne posaceneri mi ha reso insensibile a cotanta bellezza. Forse lavorano realmente bene, proviamo a visitare, che so, la sezione “loghi”. DRRRRRIIIIIINNNNN….. Scusate, vado ad aprire….

…era il corriere, mi ha riportato l’Imodium. Dicevamo. Visito la sezione loghi, apro. Ohhh… Magliette, siti in Flash e sinanco in HTML, puoi pubblicare la tua pubblicità all’interno del tuo sito stesso medesimo, calendari… Oh? Ma i loghi? ‘Ndo stanno? Ahhhh…. Ma forse sono prevenuto io e volevano fare la sezione “i nostri prodotti” però siccome hanno usato il template accatiemmeelle del cugino della zia della portinaia, non sapevano che la pagina “loghi.html” se vuoi la puoi rinominare “prodotti.html”.

Schermata 2014-02-04 a 12.23.58

Sempre per non risultare troppo prevenuto, tra una rotula e l’altra mi dirigo alla sezione “grafica”. Se un certo tipo scriveva “si fossi foco arderei lo monno” a me vien da dire “si fossi grafico scriverei almeno bene”. Alloooora, ricominciamo dalle basi: “ai fini di rendere un servizio” NON VUOLE L’ACCAAAAAAA!!!! Ma pprczzzz aschfatallá ramayá (sempre l’antica esclamazione sanscrita preferita dei bastardi grafici). Saltando di palo in frasca vi lascio scoprire da soli quanto costi una “composizione paesaggistica” al giorno d”oggi!

Ma ora basta, la nausea incombe, l’Imodium s’è finito di nuovo, e ho terminato grafici a cui segare rotule. Perciò vi lascio… Ai poster l’ardua sentenza…

 

 

Commenta

Commenti

Titolare di uno studio grafico per oltre dieci anni, ho lavorato - tra gli altri - per marchi come Miss Sixty, Richlu, Energie, Murphy & Nye occupandomi della post-produzione dei loro cataloghi. Ho esperienza pluriennale in creazione loghi, campagne pubblicitarie, impaginazione, realizzazione siti web, animazioni, web-gaming. Attualmente mi occupo di impaginazione per una casa editrice a livello nazionale.

1 commento