14
754 shares, 14 points

Alice nel paese delle meraviglie è probabilmente uno dei cartoni Disney più amati di sempre, tanto da esser stato rivisto e reinterpretato in mille modi diversi.
Ma in quanti sanno chi si nasconde dietro Alice, la vera Alice?

C’è stato un tempo in cui fare cartoni non era affatto semplice: si lavorava tavola per tavola e tutto handmade. Erano gli anni ’50 e negli studi della Disney posava Kathryn Beaumont (all’epoca 13enne), colei che non ha solo dato la voce ad Alice, ma anche il volto.

1

La biondissima Kathryn, che successivamente darà voce anche alla Wendy di Peter-Pan, ha fatto da modella per i disegnatori della Disney, permettendo loro di realizzare le animazioni del film, posando vestita e pettinata come Alice, in modo che i disegnatori potessero lavorare prendendo spunto dalla sua recitazione; un po’ quello che accade oggi nei film di animazione o nei videogame,  senza però poter usare programmi di rendering che, ovviamente, ai tempi non esistevano.

Uno studio complesso, attento, preciso e meticoloso, una sorta di rendering analogico che ci mostra il dietro le quinte di uno dei film di animazione più amati di sempre,

Di seguito la gallery del making-of, immagini a dir poco straordinarie, poiché raramente si è potuto vedere così da vicino il processo di lavorazione di un film Disney, quindi godetevelo tutto!

2

3

4

5

6

7

8

9

Salva


Like it? Share with your friends!

14
754 shares, 14 points

Commenta

Commenti

Loredana Guercia
Communication strategist, web content & brand storyteller, Coordinatrice articoli per robadagrafici.net, Curiosa per natura.