Negli ultimi giorni su Latham’s Quarterly è stata pubblicata un’interessante infografica del designer Hasaim Hussein, nella quale ci illustra l’origine di alcuni colori attraverso un’accurata ricerca storica e con qualche curiosità.

Tra i colori trattati, che vanno rispettivamente dal bianco al nero, anche alcuni cenni alla storia dei colori italiani, come nel caso del Rosso di Robbia (Madder) prodotto in epoca romana e utilizzato soprattutto per tingere i tessuti, e il Rosso Oricello (Orchil) di origine fiorentina.

Il tutto racchiuso in una curiosa raccolta di sfumature storiche tutta da scoprire.

Commenta

Commenti