Il curriculum del Creativo: 10 esempi da cui trarre ispirazione


Secondo Phil Cleaver , autore del testo “What They Didn’t Teach You In Design School: The Essential Guide to Growing Your Design Career”, un curriculum deve essere considerato come uno dei lavori di progettazione più importanti nella carriera del designer. Infatti, ogni elemento posto al suo interno, dal carattere tipografico utilizzato al layout scelto, deve riuscire a mostrare esattamente il livello di progettazione del designer stesso. È dunque importante curare ogni dettaglio, poiché è proprio da quest’ultimi che è possibile comprendere la personalità del designer e le sue principali qualità tecniche.

È infatti dal curriculum che il datore inizia a valutare la vostra personalità ed è in base a quest’ultimo che giudicherà le vostre competenze prima ancora del colloquio finale.

Dunque quando si costruisce un curriculum è importante ricordare che bisogna sviluppare attraverso quest’ultimo la propria brand identity, cercando di mettere in evidenza i punti di forza e l’ampiezza delle vostre capacità. È importante dunque considerare il cv come mezzo di autopromozione, attraverso il quale vi rappresentate e mostrate il vostro talento.

Di seguito, noi di roba da grafici, abbiamo dunque deciso di operare una selezione di curricula creativi da mostrarvi e che crediamo possano aiutarvi a perfezionare il vostro cv e ispirarvi nella creazione del  vostro marchio personale.

1. Miguel Rato

 

2. Kelli Marie

 

3. Anton Yermolov

4. Leila Karimi

 

5. Noemi Bugli

 

 

6. Lenka Kubisova

 

8. Roland Martial

 9. Amber Van Bieghem

 

10. Samuel Profeta

 

 

Il curriculum del Creativo: 10 esempi da cui trarre ispirazione

reset password

Back to
entra

Choose post type

News Gallery