ascolta l'articolo!

Nelle scorse settimane, Adobe ha iniziato a rilasciare aggiornamenti alla propria brand identity.

“Il numero di prodotti adobe è enorme e copre un’ampia gamma di settori […] Rimaniamo spesso colpiti e ispirati da come le persone usano i nostri prodotti. Dagli studenti alle aziende, fino ai creativi professionisti e anche oltre, le storie che raccontano e le esperienze che creano con i nostri prodotti sono incredibili!”

Per questi motivi Adobe sta apportando delle modifiche al proprio brand system, per rendere ulteriormente più semplice a tutti gli utenti la navigazione e la comprensione dei vari prodotti, oltre che per mantenerlo giovane e al passo con i tempi.

Il logo Adobe

L’attuale logo rappresenta Adobe dal 1993. I piccoli cambiamenti effettuati mirano a preservarne la leggibilità su qualsiasi impiego, ad ogni dimensione e su qualunque dispositivo. In. questo contesto Adobe ha deciso di virare verso un marchio monocromatico,  rosso. Colore che sarà reso leggermente più caldo e contemporaneo.

Adobe Creative Cloud

Il colore è una parte fondamentale nel design system della CC e nella rappresentazione dei vari software. Il nuovo logo della creative cloud unisce i colori dei vari prodotti al “nuovo rosso Adobe”, unendoli in un unico gradiente. Il logo è stato reso leggermente più pesante per migliorarne la leggibilità e la scalabilità.

Per i loghi dei software, Adobe continuerà a usare il sistema mnemonico a due lettere (Ps per Photoshop, Ai per Illustrator, ecc). Viene inoltre aggiunto un sistema mnemonico a tre lettere per riconoscere i sottoprodotti figli di un singolo software (PsC per Photoshop Camera, la nuova app Adobe per smartphone).

Il colore verrà usato per catalogare i software in base alle categorie come video & motion o fotografia, per rendere ogni prodotto facilmente riconoscibile. Ogni colore di ogni singolo software è stato rivisto per migliorarne l’accessibilità.

Sia il marchio della Creative Cloud che quello di tutti i software avranno angoli smussati per andare incontro alle esigenze di tutti i sistemi operativi e device su cui possono essere usati.

Notizia delle notizie, viene inoltre rimosso il bordino in outline a tutti i software.

Adobe Document Cloud

Il logo del trifoglio è un componente storico del brand Adobe. Verrà usato in maniera più importante e dominante, con il colore di sfondo che varierà in base al prodotto che rappresenta. Sfondo rosso, ad esempio, per Adobe Acrobat Reader; sfondo blu per Adobe Scan.

Questo cambiamento trasmetterà in maniera più diretta la correlazione tra questi software, mantenendone però una chiara distinzione.
Anche in questo caso, il logo è stato leggermente appesantito e sarà impiegato su un riquadro dagli angoli smussati.

Adobe Experience Cloud

L’obiettivo di Experience Cloud è semplificare. Il nuovo logo è stato realizzato sulla base di quello dell’azienda. Questa versione “rinfrescata” è una rappresentazione al negativo del marchio adobe, su un riquadro (con angoli sempre smussati) del nuovo rosso Adobe. Gli angoli del marchio sono smussati. Ci sarà anche una variante su sfondo scuro per app diverse.

Commenta

Commenti