Non c’è Arte, Senza Spine


Ancora una volta i ragazzi di Massoneria Creativa portano avanti un progetto che spacca.
Nata nel 2014 dalle idee del suo fondatore Giuseppe Skid Truscelli, ad oggi Massoneria Creativa è uno dei collettivi artistici più fervidi d’Italia. I loro lavori abbracciano diversi campi della comunicazione visiva: dall’illustrazione alla fotografia, dalla street art al web design, con l’unico scopo di promuovere la condivisione del sapere attraverso il processo creativo.
Noti soprattutto per le iniziative Squirting Project e Masonry Expo, i loro progetti nascono dalla riflessione sociale, dall’osservazione della realtà che li circonda e dalla rielaborazione in chiave pop -ironica di eventi celebri e notizie “rumorose”.
Oggi vi presentiamo il loro ultimo progetto: #ilpattodelcactus. A partecipare all’iniziativa sono stati ben oltre 150 creativi provenienti da tutta Italia. Attraverso illustrazioni, foto e gif, questi raccontano il duro lavoro di chi decide di operare nel mondo dell’arte, pronto ad accettare le conseguenze di questa scelta venendo a compromessi con una società che non è ancora del tutto pronta a rivalutare l’importanza della comunicazione visiva.
Quella del cactus è una metafora calzante, che lascia ampio spazio alla libertà creativa degli artisti partecipanti e che, riprendendo tematiche di ampio respiro (dalla satira politica ad icone pop come David Bowie, da manifesti femministi  alla rielaborazione ironica di grandi capolavori dell’arte), non si limita a mostrare il talento degli stessi, ma invita a decentrare lo sguardo su una società ancora piena di “spinosi” dogmi da abbattere.

Sfoglia la gallery su behance.net

Yo! a tutti!

Non c’è Arte, Senza Spine