Superato un iniziale lecito scetticismo, Instagram ad oggi può considerarsi il social network più popolare al mondo.
Se non altro il più utilizzato, sempre più anche dai designer.
La svolta è stata indubbiamente segnata dall’azione di rebranding che ha flattizato l’intera piattaforma, discostandosi dall’idea statica di polaroid, abbracciando a mani piene il mondo del visual.
Ad oggi Instagram possiede numeri da capogiro: dalle 80milioni di foto postate quotidianamente ai suoi 7 milioni di utenti. Un universo in continua espansione e rinnovamento capace da solo di assestare un duro colpo alla creatura di Mark Zuckemberg, Facebook.

 

Instagram è la sintesi della pluralità di espressione: semplice da usare, lascia che a parlare non siano troppi hashtag o emoticon (da utilizzare con estrema logica e parsimonia), ma le immagini che da sole posso raccontare mille e mila storie. L’utente medio di Instagram è giovane e smart, ma questa sintesi non è eccessiva riduzione di emozione o sentimenti, al contrario.
Per questo e per la sua sostanziale immediatezza, è diventato l’obiettivo dei grandi brand di design prima e dei professionisti del settore dopo.
Instagram non è più la piattaforma dei selfie e dei fashionblogger, è diventato il mondo tradotto in immagini che danno senso alle nostre vite, personali e professionali.
Non è quindi insolito ritrovarsi a scorrere bacheche di illustratori, Fotografi, Ritoccatori, Type Designers e lasciarsi ispirare da quello che, non è solo lavoro, ma una vera e propria arte.
Per questa ragione (e per mille altre ancora), vi ripropongo una serie di profili instagram capaci di ispirarvi, soprattutto per ciò che riguarda il LOGO DESIGN.

 

Enjoy 🙂

less. (@less.hello)

anagrama (@anagramastudio)

pentagram (@pentagramdesign)

ye olde studio (@yeoldestudio)

foreign policy (@foreignpolicydg)

socio design (@sociodesign) 

 

 

 

 

 

*immagine in copertina by Enzo Cavalli

Commenta

Commenti