Ebbene si, a Natale siamo tutti più buoni. Preso dallo spirito natalizio questa volta ho deciso di segnalarvi un bel sito, realizzato in maniera professionale e secondo tutti gli standard di usabili…. AUHAUHAUHAUHAUHAUHAUHAUHAUHAUAH... ma veramente ci avete creduto? No, eh? Nemmeno io, cari i miei bastardi! Tanto meno potevo credere ai miei poveri occhi quando ho visto questo sito. Pare che John Carpenter l’avesse visitato quando ebbe l’idea per “La cosa” e che il pensiero di essere costretto a vedere l’home page facesse venire gli incubi a Freddy Krueger. Ma forse essendo un sito che si occupa di gare podistiche è stato fatto coi piedi, che dite? Ma pensare a correre, no? Capisco che si voglia rendere partecipe il grande pubblico di un’attività sportiva così bella come il podismo, ma mettere su un obbbbbbbbbbbbbbbbbrobrio del genere come vi si crea? Visto che a Natale siamo tutti più buoni proverò a pensare che il uebbmaster non sia del settore ma bensì cugino in seconda della zia portinaia dello studio grafico al 3° piano. E che l’abbia fatto almeno col Frontpage. Ma c’è ancora Frontpage? Rabbbbbrividiamo. Vogliam parlare di menù? Ma c’era solo quel font? Ma non era meglio realizzare i bottoni neri con le scritte in Times New Roman in blu 0 0 255?!?!? E nei periodi di festa aggiungere un bel midi di sottofondo con jingle bells e animazione di neve in overlay con, schifis in fundo, il font dei bottoni in Comic Sa… BLEEAHHH!!! Non ce la faccio nemmeno a scriverlo. COOO-MIIII-CCC…  bleahhhh… niente da fare. Vabbè, avete capito. Sempre preso da questo spirito natalizio (in realtà è Centerba, e a breve credo inizierò a scrivere da sotto la scrivania) la cosa che apprezzo è il fatto che i contenuti sembrano aggiornati con una certa continuità. Elemento non da poco.

Ma per il resto non Z’AFFRONTA! Non riesco a concentrarmi per un decimo di secondo per cercare di focalizzare un pulsante che sia uno! Ma nemmeno i contatti!

chipiunehapiunemetta
Ora scusate, sto addobbando l’albero di Natale con le falangi strappate a un grafico che ha realizzato un sito brutto che più brutto non si può e non vuole saperne di essere collaborativo.

Vi lascio con i miei più bastardi auguri di Buon Natale. Che l’anno nuovo ci porti un sacco di siti brutti!

 

Commenta

Commenti

Titolare di uno studio grafico per oltre dieci anni, ho lavorato - tra gli altri - per marchi come Miss Sixty, Richlu, Energie, Murphy & Nye occupandomi della post-produzione dei loro cataloghi. Ho esperienza pluriennale in creazione loghi, campagne pubblicitarie, impaginazione, realizzazione siti web, animazioni, web-gaming. Attualmente mi occupo di impaginazione per una casa editrice a livello nazionale.