50 motivi per NON uscire con un graphic designer

3 min


66
4k shares, 66 points

Siamo a San Valentino ed è quindi quasi un obbligo scrivere qualcosa di dolce e smielato per tutti gli innamorati. Ebbene no, non è proprio questo il caso e quindi vi propongo: I 50 motivi per NON uscire con un graphic designer

1. Sono persone strane, guardano 1000 volte la stessa pubblicità e poi vi spiegano come è fatta.

2. Sono miliardi ,in tutto il mondo, come i colori sullo schermo del computer.

3. Analizzano le conversazioni in layers e non sai mai quale hanno compreso

4. Potrete trascorrere i giorni montando insieme mobili IKEA.

5. Bevono e mangiano le peggio schifezze, solo perché gli piace l’imballaggio.

6. Vi dice “ti richiamo” e non lo fa.

7. Sarete sempre gli ultimi ad uscire dal cinema, perché devono vedere l’elenco completo dei credits.

8. non si puo cambiare una lampadina senza fare uno schizzo.

9. distruggono tutti i piani delle scrivanie con i taglierini.

10. analizzano gli incastri del pattern del tuo vestito piuttosto che ascoltare quello che hai da dire.

11. Riempirà la vostra casa con riviste che hanno a che fare con disegni / pubblicita / arte/ programmi /tutorial /roba strana.

12. Non si sa mai se è un originale o una copia.

13. Fanno collage con le vostre foto….. solitamente strani e a volte inquietanti o imbarazzanti .

14. Non sanno come addizionare o sottrarre, semplicemente capiscono solo le lettere.

15. hanno come idoli persone che nessuno conosce e parlano di loro come se fossero colleghi di vecchia data.

16. Scattano foto quasi ogni giorno e tutte hanno inquadrature molto strane.

17. Chiedono la tua opinione su tutto, ma fanno quello che vogliono.

18. Tutto è giustificato a sinistra, a destra o al centro a meno che non siano in ritardo.

19. Odiano Comic Sans con la stessa passione con cui amano Helvetica.

20. Usano iPhone per tutto, perché ce l’hanno tutti, in caso non c’è l’abbiano odiano iphone e chi lo possiede.

21. Non è possibile decorare la casa senza consultarli.

22. Rubano segnali stradali.

23. hanno le mani sempre sporche di colori o inchiostro.

24. Comprano bambole incompiute per finire di dipingerle e farle assomigliare a una qualsiasi eroina di qualche telefilm semisconosciuto di 20 anni fa  .

25. Tutto diventa qualcosa di diverso da quello che era.

26. Quando litigate, verrete apostrofati come la rotella che gira in OSX (e   non é un sopranome affettuoso)

27. Non sanno come vestirsi senza consultare la mazzetta Pantone.

28. Odiano Excel.

29. Leggono fumetti.

30. Vogliono salvare il mondo con un solo manifesto.

31. trascorrerete le giornate a fare brainstorming.

32. In vacanza ti porterà in paesi sconosciuti,senza spiaggia solo perchè una volta qualcuno di semisconosciuto ha trascorso la notte li.

33. I musei sono la loro seconda casa.

34. Pensano di conoscere più posizioni del Kamasutra.

35. Non possono andare in un ristorante senza segretamente, o palesemente, criticare il design del menù.

36. Ascoltano musica di gente di cui non avete mai sentito parlare.

37. Non possono cucinare un piatto normale, hanno sempre qualcosa da sperimentare con nuovi ingredienti.

38. Leggono libri strani, introvabili su argomenti assurdi

39. Quando si sta per dire una cosa, qualcuno dei loro amici di facebook e twitter ha gia detto la stessa cosa.

40. Hanno avuto un iPod prima che chiunque altro sapesse che esistessero gli ipod.

41. L’orgasmo che ricordano è  stato quando hanno sentito che Adobe aveva aquistato Macromedia.

42. hanno i loro negozi, solo per loro,pieni di cianfrusaglie incomprensibili e solitamente sono i più costosi della città.

43. Vogliono spendere tutti i soldi all’ Apple Store anche se non hanno motivo di entrarci.

44. Non potrài mai capire i loro regali.

45. Vedono oggetti ordinari e incominciano a ridere.

46. Ti svegli nel mezzo della notte e li senti urlare “Oddio Quand’ è il termine?”

47. Vedono il “CMYK” e “RGB” come Neo vede Matrix.

48. Sognano che nessuno farà una singola modifica ai loro disegni.

49. preferiscono pagare per una LICENZA DI UNA FONT  che per un regalo di compleanno speciale.

50. Sono sempre indietro di sonno perché lavorano 24/7.

Se avete appena conosciuto un graphic designer questo vi attende ma potete ancora salvarvi, se invece ormai è fatta… difetti, dopotutto non ce ne erano!!
Buon San Valentino a tutti.

n.d.r.

Questa lista e stata redatta da Anna Criscuolo, mia dolce metà, ormai abilmente sedotta e pazzamente innamorata del sottoscritto. grazie e buon san Valentino amore mio


Like it? Share with your friends!

66
4k shares, 66 points

Commenta

Commenti

Lombardo Marco
Ceo & art director dello studio Wiredlayer nonché amministratore e direttore di robadagarafici.net Art Director, Social Media Manager, Team manager, Si occupa di grafica e comunicazione da 15 anni. admin di robadagrafici.net e relativa pagina facebook. Ha iniziato come Web designer e la propria esperienza professionale si è evoluta nel tempo fino alla visione completa dei progetti, occupandosi della definizione delle strategie di web marketing e della gestione dei budget, oltre che dal punto di vista grafico di ogni singolo progetto. Ideazione e sviluppo progetti di: comunicazione visiva cross-publishing, web marketing, Gestione diretta del cliente. Formazione/Organizzazione di Team di lavoro (Web, Social Media) marcolombardo@wiredlayer.com info@robadagrafici.net