Epicinspirational_qrcode

il codice qr essenzialmente e il nostro nuovo codice a barre con la peculiarità di essere fruibile da chiunque abbia un cellulare dotato di fotocamera. nei pesi “tecnologico – ossessionati”  come la Germania e la Corea i Qr code impazzano in ogni dove, ma come ogni elemento di design nella pubblicità sono efficaci solo se usati correttamente rispettando poche semplici regole:

1) I codici devono essere posizionati in modo che sia possibili acquisirli e usarli!

sembra un controsenso ma spesso mi capita di imbattermi in cartelloni pubblicitari che riportano un codice QR, il problema e che quel cartellone si trova lungo una via percorribile solo in auto e non ci sono ne parcheggi ne modo di fermare la macchina per poter scattare una foto a quel codice, quindi lo sforzo anche a livello monetario per fare quel tipo di ADV e stato totalmente sprecato. E sorprendente come lo stesso errore venga fatto per le pubblicità che trovi in metropolitana, o sugli autobus dove e impossibile avere una connessione wi-fi o dati, quindi il consiglio principale e quello di pensare in anticipo quali saranno i posti dove queste pubblicità andranno posizionate.

2) I codici devono suscitare interesse!

posizionare il codice Qr non basta, bisogna fare in modo che il pubblico sia talmente invogliato da compiere l’azione di tirare fuori il cellulare e fotografare il codice Qr, se sono un appasionato di tecnologia il semplice codice qr potrebbe spingermi a fotografarlo ma per prendere un pibblico piu ampio bisogna involgarlo magari invitandoli a partecipare a qualche concorso per vincere qualcosa.

3) Dove finisce il mio utente?

il modo più stupido in assoluto per usare un codice qr e quello di usarlo per linkarlo a un sito web che magari e spettacolare…. ma solo su un broswer desktop! Cercate sempre di farli arrivare ad una landing page ottimizzata per i cellulari se non avete un sito che sia Crossbroswer per le piattaforme mobili. Una delle cose più  frustrati nel’ “user expirence” e quella di essere chiamati a una “call to action” come si sul dire nel gergo del marketing,  e a non poterla eseguire perché non stiamo dando gli strumenti giusti per poterlo compiere.

queste poche regole se rispettate fanno in modo che i creativi riescano ad attrarre un pubblico molto vasto utilizzando in modo spettacolare i codici Qr.

Help Japan Now
help-japan-now-qr-code-campaign-ideas
Questo annuncio, progettato per raccogliere fondi per l’impegno della Croce Rossa dopo il disastro di Fukushima in Giappone, mette il codice QR, nel cuore della Croce Rossa. Inoltre in modo intelligente mostra cosa e quanto  lavoro fa la Croce Ross inserendo immagini e icone nelle braccia della croce.

Victoria Secrets

victorias-secret-qr-code-ad-campaign
Victoria Secrets, e sempre stata al centro di polemiche per le sue pubblicità sempre molto sexy e trasgressive, in questa campagna l’utente è spinto dalla morbosa curiosità di sapere cosa si nasconde sotto il codice qr!…. haa i maschi, creature semplici 😉

Qr Tatoo

tattoo-artist-job-ad-qr-code-bergge-tattoo-design

trovare dei buoni tatuatori con la mano ferma non e sempre semplice, un novo studio di tatuaggi che aveva bisogno di allargare il proprio staff a ben pensato di far fare un test ad aspiranti tatuatori prima di dargli i propri dati per essere contatti.

Guiness Qr
guinness-qr-code

Questa e forse l’applicazione del qr code che preferisco in assoluto. la Guinnes famosa azienda della omonima birra scura ha creato questo boccale di birra con il codice qr che funziona solo se all interno vi è la guiness, in caso di utilizzo di una birra bionda infatti il codice diventa illeggibile. Fotografando il codice scatta la twittata con tanto di geo localizzazione e così la socializzazione cosi che se qualcuno li vicino ha usato lo stesso hashtag avrete modo di attaccare bottone.

Biglietto da visita Thorsten Röver AGD
fgcard-m-2

questo biglietto da visita della azienda Thosten Rover e composto principalmente da due parti, la prima, il biglietto da visita classico a 4 facciate dove sono presenti tutte le informazioni aziendali, la seconda parte e data da questo sottile foglietto di legno di rovere in cui e inciso un codice qr, l’azienda infatti voleva suscitare interesse sul presentare tecnologie d’avanguardia su  materiali naturali come il legno.

Fai la spesa da Tesco con il QR
tesco-virtual-grocery-store-shop-qr-code-make-process

in sud corea il tempo e prezioso e spesso trovare del tempo per fare la spesa diventa difficile se non impossibile. Tesco e diventata la catena di negozi piu importante del sud corea semplicemente usando i qr code nei suoi cartelloni pubblicitari dotati di accesso wi-fi posti alle fermate della metro creando dei veri e propri negozi virtuali, a fine lavoro o finita l’università mentre aspetti la metro fotografi i prodotti che vuoi mettere nel carrello e nel tempo che tu metti per arrivare a casa un garzone dal negozio piu vicino a casa tua ti consegna la spesa direttamente sulla soglia di casa.

Il codice qr che funziona come una meridiana

maxresdefault

L’azienda emart in corea ha avuto la brillante idea di fare una promozione a tempo con i codice qr,  le ombre ottenute usando una costruzione in rilievo creava il codice qr che poteva essere letto solo da mezzogiorno all’una  e che distribuiva uno sconto particolare o dei regali, in questo modo l’interesse virale di utilizzare quel codice in quel determinato frangente di tempo ha fatto si di poter promuovere la loro svendita estiva!

Avete visto altri modi geniale di usare i codici Qr? fatemelo sapere nei commenti!

 

Commenta

Commenti