In extremis // Appena caduti

2 min


 

“Le mie foto sono racconti di un mondo in caduta”.

Così le descrive Sandro Giordano. Ok… mica una caduta normale! Si tratta di una caduta brutale, rovinosa e soprattutto inaspettata ma piena di ironia, satira. Persone mai inquadrate in faccia e completamente scomposte.

Il progetto fotografico si chiama “In extremis”  –  Corpi senza pentimento”

“Personaggi stremati che si lasciano schiantare senza alcun tentativo di salvarsi, impossibilitati dalla stanchezza della rappresentazione quotidiana del vivere  –  spiega l’autore  –  Nascondo il volto dei miei personaggi perché è il corpo che parla di loro, e le cadute sono il punto di non ritorno. C’è un detto che dice che bisogna toccare il fondo per ricrearsi, ebbene la caduta dei miei personaggi è il loro toccare il fondo, il limite oltre il quale non si può più spingere il falso sé. Ognuno di loro salva un oggetto che trattiene in mano, che simbolizza proprio questa falsificazione”.

 

Ecco le foto!

 

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-1

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-2

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-3

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-5

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-6

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-7

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-8

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-9

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-10

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-11

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-12

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-13 (1)

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-14

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-15

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-17

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-18

in-extremis-bodies-with-no-regret-remmidemmi-sandro-giordano-19

 


Like it? Share with your friends!

Commenta

Commenti

Patrizia Co

Graphic designer freelance dal 2009. Amante della zuppa Campbells, del guerrilla marketing e di troppe altre cose.